Blackout Hong Kong

49.99

Esaurito

Categorie: ,

Blackout Hong Kong è una “creatura” dell’autore austriaco Alexander Pfister, a cui dobbiamo giochi piuttosto interessanti, come Broom Service, Great Western Trail, Handler der Karibik, Isle of Skye, Mombasa, Oh My Goods, Port Royal, Tybor the Builder, ecc. Come si vede si tratta di un autore giovane ma eclettico, che passa dai giochi di carte puri e semplici ai “Germans” più duri ottenendo sempre un buon successo di pubblico e critica.

Questa sua ultima opera è parzialmente ispirata a Mombasa, come meccanica, ma l’ambientazione è completamente diversa: ci troviamo infatti ad Hong Kong e quando, per ragioni ignote, tutta la città si trova improvvisamente al buio per mancanza di energia elettrica le squadre di tecnici e di volontari devono mettersi all’opera per cercare di ripristinare la corrente nei vari quartieri della città. I giocatori rappresentano i responsabili di queste squadre.

Il gioco, uscito inizialmente in inglese ed ora con una seconda versione edita in Italia da Cranio Creations, può essere praticato in tre diversi modi: partite singole per 2-4 partecipanti, gioco in solitario e gioco campagna con 5 scenari concatenati. È indirizzato a giocatori di 14 anni o più ed ha una durata di circa 150 minuti, che però si riducono a 120 se tutti i partecipanti hanno già fatto almeno un paio di partite.